VINI SPUMANTI

  MASSUCCO CAVALIERE DELLA SERRA (metodo Charmat) 

Il processo è noto come Charmat Metodo Charmat-Martinotti (o Metodo Martinotti) in Italia, dove è stato inventato ed è più usato. In Francia, il processo viene indicato come Méthode Charmat. Il vino subisce la fermentazione secondaria in vasche di acciaio inox o recipienti d'acciaio ricoperti di smalto porcellanato piuttosto che in singole bottiglie, e viene imbottigliato sotto pressione in un processo continuo. Molte varietà di uve, tra cui il Prosecco, sono più adatti per la fermentazione in vasche. Spumanti Metodo Charmat vini possono essere prodotti ad un costo leggermente inferiore rispetto ai vini méthode champenoise.

Image description

Varietà del vino: Arneis - Favorita

Comune di produzione: Castagnito nel Roero

Esposizione: Nord-Ovest

Altitudine (s.l.m.): 350 mt

Terreno: Argilloso con marne sabbiose.

Sistema di allevamento: Controspalliera con potatura a gujot.

Eta del vigneto (anni): 35-40

Densità dei ceppi: 10.000 mq / 5.000 ceppi

Resa per ettaro: 100 ql uva

Vinificazione: Pigia-diraspatura,soffice pressatura, fermentazione con temperatura controllata, batonnage in vascha di acciaio.


Maturazione: Vasche di acciaio

Lavorazione: Rifermentazione in autoclave con il metodo detto Charmat o Martinotti.


Zuccheri: 7,5 gr./Lt. 

Grado Alcolico: 12 % Vol

Acidità: 5,3 ml/l

Descrizione immagine

Caratteristiche Organolettiche:         

Colore giallo paglierino, perlage fine e costante.
         

Profumo fragrante delicato di lievito.           


Sapore armonico, piacevole, fresco, amabile  

Temperatura di servizio:            6-8 °C

Descrizione immagine
Descrizione immagine

FLUTE

Questo bicchiere, detto flûte, ha il corpo stretto e lungo in modo da favorire lo sviluppo del perlage nei vini spumanti. La sua lunghezza lo rende adatto per i vini spumanti secchi in genere caratterizzati da un perlage meno raffinato e con bollicine più grandi. Il diametro molto stretto favorisce uno sviluppo lento e continuo dell'anidride carbonica consentendo, inoltre, una buona concentrazione dei profumi delicati verso il naso.

massuccocavalieredellaserra.pdf
DOWNLOAD SCHEDA TECNICA
Bookmark and Share

Questo vino lo consigliamo con: Antipasti

in abbinamento con: Pesce, crostacei, molluschi, torte salate, verdure, carni bianche

LA RICETTA DEL NOSTRO CHEF

MERLUZZO IN PASTELLA CON SALSA VERDE E POLENTA CROCCANTE

4 dischi di polenta pronta fredda

4 tranci di merluzzo dissalato

2cipolle

2 spicchi di aglio

1mazzo di prezzemolo

50 gr. Tonno sgocciolato

Olio extra sale pepe qb

200 ml di latte

50 gr burro

30 gr parmigiano grattugiato

Per la pastella acqua frizzante fredda

1 uovo

Sale

150 gr di farina

Olio di semi

Gratinare i dischi di polenta con burro e parmigiano

Preparare la salsa soffriggendo la cipolla a julienne

L'aglio schiacciato Il prezzemolo tritato Il tonno sbriciolato

Aggiungere il latte

Cuocere per 15 minuti

Se e' il caso legare la salsa con un po' di farina e tenere al caldo salare e pepare qb

Preparare la pastella sbattendo l'uovo con farina e un po' di sale e l'acqua frizzante .

Deve avere la consistenza giusta, deve velare il cucchiaio 

Gli abbinamenti e la ricetta sono stati gentilmente concessi dal nostro Chef Massucco Gabriella diplomata nel 1996 presso la Scuola alberghiera di Barolo. Ha iniziato la professione in ristoranti della zona come la Contea di Neive e il Centro di Priocca e Io e Luna di Guarene. Dal giugno del 2008 primo Chef presso il ristorante di famiglia le Vigne e i Falò nella cantina Massucco.

© 2014 Azienda Agricola Flli. Massucco - Tutte le immagini, loghi e testi presenti in questo sito web appartengono ai legittimi proprietari. - Informativa Privacy